MIGRANDATA MATESE – La Storia

Posted

MIGRANDATA MATESE – La Storia

 

 

 

Migrandata Matese – La Storia

è finalmente online il fumetto ARDEA che racconta la storia del progetto “Migrandata Matese”

 

Migrandata Matese è un progetto ARDEA, nato nel 2010, per monitorare la biodiversità, sensibilizzare la popolazione locale e i turisti per una migliore conoscenza e salvaguardia dell’ambiente del Parco Regionale del Matese.

Il fumetto, nato nel 2015, ha l’intento di riproporre in una nuova veste gli obiettivi, le difficoltà e i risultati raggiunti in questi anni, nonchè i retroscena umani di questo complesso progetto che ha coinvolto oltre un centinaio di persone, ha visto nascere nuove amicizie e nuove collaborazioni, nuovi rapporti lavorativi e soprattutto ha visto partecipe la popolazione e i turisti locali con aiuti, case e luoghi dove appoggiarsi, mangiare o semplicemente fare una doccia.

 

 

Sfoglia qui il fumetto Migrandata Matese – La Storia!

 

 

L’introduzione del Referente Regionale per la Biodiversità della regione Campania, Antonio Carmine Esposito

Un caro ed affettuoso saluto ai ragazzi e agli adulti che si apprestano a leggere questa “storia” e a “gustare” i suoi meravigliosi disegni e colori.

Mi chiamo Antonio Carmine Esposito e sono un Funzionario Naturalista della Giunta Regionale della Campania. Con gioia e con viva soddisfazione mi accingo a presentare, con poche righe, il “fumetto” inerente le belle attività svolte nell’ambito del progetto “Migrandata Matese”, magistralmente raccontato dalle splendide vignette e da appropriati testi di notevole contenuto tecnico-scientifico e, spesso, con richiami ironici, intelligenti e pungenti.

L’Assessorato all’Ambiente, condotto dal Prof. Giovanni Romano, e la Direzione Generale per l’Ambiente e l’Ecosistema, diretta dal Dott. Michele Palmieri, da tempo favoriscono iniziative simili, che promuovono, con modalità così avvincenti, soprattutto per i ragazzi, problematiche di fondamentale ed attuale importanza, quale la conoscenza e la salvaguardia del nostro immenso “patrimonio naturale”.

Un grazie all’Associazione ARDEA e a tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione del volume.

Con la speranza di vivere sempre in armonia con la natura, un dono immenso di nostro Signore, auguro a tutti una buona lettura!

Antonio Carmine Esposito

 

 

L’introduzione del Presidente ARDEA Rosario Balestrieri

Sotto i vostri occhi sta per prendere forma e colore una storia che vi parlerà di amicizia e amore per la natura, un racconto che vi farà conoscere le rondini, decine di altre specie di uccelli e le difficoltà di chi le studia, una storia che vi farà conoscere un progetto che esiste davvero e che si ripete ogni estate dal 2010.

Sono Rosario Balestrieri e sono felice di aver contribuito a scrivere questa storia, ma soprattutto di averla vissuta e condivisa con le persone che vedrete ritratte nelle vignette, tutte amiche della Natura ed Amiche mie. Il racconto riassume cinque anni di “avventure” reali ma rielaborate in modo da rendere il fumetto più scorrevole e di facile lettura anche per i più piccoli.

Ringrazio infinitamente tutti gli enti che nel tempo hanno sostenuto “Migrandata – Matese”, gli oltre settanta volontari che hanno collaborato per la tutela della migrazione della rondine sul Matese e un ringraziamento particolare voglio dedicarlo ad Andrea Accennato che ha trasformato i miei racconti nelle tavole da disegno che vi racconteranno questa storia.

Rosario Balestrieri 

 

 

L’introduzione di Giovanni Capobianco del CEDA MATESE Legambiente

Sono Giovanni Capobianco, naturalista nel Parco Regionale del Matese. Insieme a Rosario abbiamo dato vita ad un percorso ricco di emozioni che ci ha portato a conoscere tanti nuovi amici, soprattutto i protagonisti di questo splendido fumetto: “le Rondini e gli abitanti (migranti) del Matese”. Un elogio lo vorrei fare proprio al Matese, splendido Massiccio calcareo che è palcoscenico delle avventure di Migrandata, serbatoio di biodiversità e luogo d’incontro per momenti indimenticabili. Ogni anno aspettiamo con stupore di rivivere le emozioni della “rondinata” o della liberazione all’alba di centinaia di Rondini che raggiungeranno luoghi distanti da noi centinaia di chilometri, portando con loro il ricordo di amici speciali e le emozioni date da un luogo affascinante e incontaminato come il Matese. L’invito a rivolto a Voi che con passione seguirete le vicende di Migrandata, invitandovi ad essere futuri protagonisti…insieme a noi!!!

Grazie a tutti gli Amici che hanno reso e renderanno Migrandata sempre più SPECIALE!

Giovanni Capobianco

 

 

 

 

Il fumetto è stato realizzato da:

Associazione ARDEA ardeaonlus.it - ardeaonlus[chiocciola]gmail.com e CEDA Matese Legambiente legambiente.matese [chiocciola]libero.it- 294992363992777

Storia: Rosario Balestrieri
Disegni e colori: Andrea Accennato, con la preziosa collaborazione di Maurizio Del Giudice, Andrea Moriello e Luca Poce - controlzeta.lab[chiocciola]gmail.com
Impaginazione: Monia Noviello

 

Realizzato grazie al contributo della Regione Campania, Assessorato all’Ecologia ed all’Ambiente, Assessore Prof. Giovanni Romano; Dipartimento della Salute e delle Risorse naturali, Capo Dipartimento Prof. Ferdinando Romano; Direzione generale per l’Ambiente e l’Ecosistema, Direttore Generale Dott. Michele Palmieri; Unità operativa dirigenziale 08 - Gestione delle Risorse Naturali Protette- Tutela e salvaguardia del Habitat marino e costiero, Dirigente Dott. Michele Palmieri; Referente Regionale per la Biodiversità, Dott. Antonio Carmine Esposito.

 

 

Wordpress Themes - Wordpress Video Themes - Wordpress Travel Themes - WordPress Restaurant Themes