Progetti svolti

 

MIGRANDATA MATESE: conclusa 6° edizione

Posted by on ott 26, 2015 in Educazione Ambientale Svolte, Ricerca e Conservazione Svolti | 0 comments

MIGRANDATA MATESE: conclusa 6° edizione

Si è concluso il campo naturalistico Migrandata Matese, giunto ormai alla sua sesta edizione. L’evento è stato organizzato dall’associazione ARDEA e dal CEDA “Matese” della Legambiente, dal 20 al 30 agosto 2015, grazie al contributo del’Assessorato all’Ecologia della Regione Campania, il Parco Regionale del Matese, il Comune di Castello del Matese e le collaborazioni in termini di strutture, mezzi e patrocini morali sono stati forniti dalla Provincia di Caserta, dalla Comunità Montana del Matese e dai Comuni di Piedimonte Matese e San Gregorio Matese. (continua…)

Citizen Science – Per vivere la natura da protagonista

Posted by on mag 15, 2015 in Convegni, Educazione Ambientale Svolte, Ricerca e Conservazione Svolti | 0 comments

Citizen Science – Per vivere la natura da protagonista

ARDEA, in collaborazione con il Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche, presenta presso il Real Museo Mineralogico di Napoli il 30 Maggio 2015 il convegno:

 

Citizen Science – Per vivere la natura da protagonista

 

La ‘Citizen Science’, ovvero la ‘scienza fatta dai cittadini‘, è una formula basata sul coinvolgimento di persone non specializzate a uno studio scientifico. Nell’ambito della citizen science esistono numerosi esempi di progetti sperimentali basati sulla collaborazione volontaria di cittadini per acquisire informazioni utili alla ricerca scientifica e, in particolare, molti riguardano gli aspetti ambientali. (continua…)

Si è conclusa la V edizione di MigrAndata Matese

Posted by on ago 31, 2014 in Ricerca e Conservazione Svolti | 0 comments

Si è conclusa la V edizione di MigrAndata Matese

Si è concluso il campo naturalistico Migrandata Matese, giunto ormai alla sua quinta edizione. L’evento è stato organizzato dall’associazione ARDEA e dal CEDA “Matese” della Legambiente, dal 22 al 29 agosto 2014.

Nonostante il mancato rinnovo del contributo regionale che aveva caratterizzato le precedenti edizioni i partecipanti al campo hanno garantito la prosecuzione del monitoraggio scientifico autotassandosi e lanciando una sottoscrizione pubblica a favore di MigrAndata. In questo stato di emergenza il Parco Regionale del Matese ed il Comune di Castello del Matese sono stati solidali a Migrandata fornendo un contributo che ammortizza parte delle spese vive del campo. (continua…)

La storia di Migrandata – Matese

Posted by on ago 21, 2014 in Educazione Ambientale Svolte, Ornitostory, Ricerca e Conservazione Svolti | 0 comments

La storia di Migrandata – Matese

La storia di Migrandata – Matese

Un cielo di rondini, una montagna di anelli, un lago di emozioni.

 

 

Si tratta di un storia vera in cui nulla è stato inventato, una storia in cui è descritto l’aspetto umano che si cela dietro un progetto di tutela ambientale denominato Migrandata – Matese. Questo progetto nato nel 2010 è stato possibile grazie all’incontro avvenuto circa un anno prima (continua…)

Migrandata e le rondini hanno bisogno di te!

Posted by on ago 16, 2014 in Ricerca e Conservazione Svolti | 0 comments

Migrandata e le rondini hanno bisogno di te!

MigrAndata Matese è un campo di inanellamento a scopo scientifico per il monitoraggio, la salvaguardia e la valorizzazione della biodiversità nel Parco Regionale del Matese, con particolare riferimento al roost (dormitorio) di Rondini, composto da circa 100.000 individui, presente nel canneto del Lago Matese.

Il progetto partito 4 anni fa, promosso dalle associazioni ARDEA e Legambiente Matese e sostenuto da diversi enti ed istituzioni locali e regionali, ha visto il coinvolgimento di decine di volontari e prodotto risultati di grande interesse per lo studio della migrazione e dell’andamento demografico di questa importante specie, purtroppo in forte calo numerico su tutto il territorio nazionale.

(continua…)

Concluso il V campo di inanellamento “ALI SUL LAGO”

Posted by on ago 5, 2014 in Educazione Ambientale Svolte, Ricerca e Conservazione Svolti | 0 comments

Concluso il V campo di inanellamento “ALI SUL LAGO”

Concluso il V campo di inanellamento a scopo scientifico “ALI SUL LAGO” dedicato allo studio degli uccelli nidificanti all’interno dell’Oasi WWF “Lago di Conza” condotto dal dott. Davide De Rosa. Lo scopo di tale ricerca è stato quello di acquisire dati scientifici sull’avifauna del posto, verificare i trend delle specie ornitiche nel tempo e soprattutto avere un riscontro sulla qualità ambientale e sullo stato di salute dell’area. (continua…)

Opuscolo “Una spiaggia per il Fratino”

Posted by on apr 13, 2014 in Educazione Ambientale Svolte, Ornitostory, Ricerca e Conservazione Svolti | 0 comments

Opuscolo “Una spiaggia per il Fratino”

Da oggi è possibile sfogliare on line o scaricare gratuitamente l’opuscolo divulgativo “Una spiaggia per il Fratino“, prodotto nell’ambito dell’omonimo progetto grazie al contributo della Regione Campania, Settore Ecologia, all’interno della Strategia Nazionale per la Biodiversità.

Una piccola e piacevole guida per scoprire una delle specie di uccelli più minacciate d’Europa, il Fratino, Charadrius alexandrinus, un piccolo limicolo che giunge ogni primavera dall’Africa sulle coste campane per portare a termine la magia della vita e della riproduzione e per scoprire come aiutarlo a sopravvivere nella nostra regione.

(continua…)

Conclusa la quarta edizione del campo naturalistico MIGRANDATA MATESE

Posted by on set 8, 2013 in Ricerca e Conservazione Svolti | 0 comments

Conclusa la quarta edizione del campo naturalistico MIGRANDATA MATESE

Si è concluso con grande successo il campo naturalistico Migrandata Matese, giunto ormai alla sua quarta edizione. L’evento è stato organizzato dall’associazione ARDEA e dal CEDA “Matese” della Legambiente, dal 21 al 31 agosto 2013, con il contributo dell’Assessorato all’Ecologia della Regione Campania, nell’ambito della strategia nazionale per la biodiversità del Ministero dell’Ambiente.

Il campo di ricerca concentra la sua attenzione soprattutto sulle rotte migratorie dell’avifauna in volo sul Lago Matese, importante zona umida dell’omonimo Parco Regionale. Il Lago rappresenta infatti un nodo centrale e rotta preferenziale nella migrazione di andata e ritorno dell’avifauna europea, data la presenza di ambienti adatti alla sosta dei passeriformi transahariani, i quali utilizzano il territorio per foraggiarsi prima dell’attraversamento del Mediterraneo, per poter giungere nei luoghi di svernamento.

(continua…)

Concluso il quarto campo di inanellamento “ALI SUL LAGO”

Posted by on set 8, 2013 in Ricerca e Conservazione Svolti | 0 comments

Concluso il quarto campo di inanellamento “ALI SUL LAGO”

Si è concluso il 4° campo di inanellamento “Ali sul Lago”, svolto con la collaborazione dell’Associazione ARDEA nell’Oasi WWF del Lago di Conza.

L’attività di ricerca, condotta dal Dott. Davide De Rosa è durata otto giorni, ha portato alla cattura e quindi all’inanellamento di ben 264 uccelli, tra adulti nidificanti e giovani appena involati, appartenenti a 19 specie diverse. Il campo, che si ripete ormai da 4 anni, intende monitorare gli uccelli nidificanti e, l’acquisizione costante e uniformata di dati, consente e consentirà sempre di più di avere un quadro chiaro sullo stato della popolazione di uccelli dell’Oasi e quindi sullo stato di salute dell’area. (continua…)

MIGRANDATA – MATESE 2012

Posted by on set 10, 2012 in Ricerca e Conservazione Svolti | 0 comments

MIGRANDATA – MATESE 2012

Si è concluso con grande successo il campo scientifico Migrandata Matese, giunto ormai alla sua terza edizione. L’evento è stato organizzato dall’Associazione ARDEA e dal CEDA “Matese” della Legambiente, dal 21 al 31 agosto 2012, con il contributo dell’Assessorato all’Ecologia della Regione Campania, nell’ambito della strategia nazionale per la biodiversità del Ministero dell’Ambiente.

Il campo di ricerca concentra la sua attenzione soprattutto sulle rotte migratorie dell’avifauna in volo sul Lago Matese, importante zona umida dell’omonimo Parco Regionale. Il Lago rappresenta infatti un nodo centrale e rotta preferenziale nella migrazione di andata e ritorno dell’avifauna europea, data la presenza di ambienti adatti alla sosta dei passeriformi transahariani, i quali utilizzano il territorio per foraggiarsi prima dell’attraversamento del Mediterraneo, per poter giungere nei luoghi di svernamento. (continua…)

Wordpress Themes - Wordpress Video Themes - Wordpress Travel Themes - WordPress Restaurant Themes